• erika

Voglio coltivare la dote della leggerezza


Nonostante il periodo di poco lavoro la testa non è libera. Ho tanti pensieri per l’uno o l’altro dei miei figli, a turno. Adesso è la volta di B, che sta attraversando un momento di crisi profonda e dolorosa.

In queste settimane in cui, per forza, sono stata in casa tanto con loro tre e ho potuto riconquistare una routine familiare non dettata dai tempi del lavoro e della scuola, onestamente mi sono ancora una volta spaventata per la cappa pesante che ha avvolto la loro quotidianità. Come li vedo intristiti e compressi, che dispiacere!

Mi sono ritrovata a pensare che anche noi li carichiamo di gravame, di pistolotti, discorsi pesanti su responsabilità e dovere e serietà e che due palle… Ci credo che non ci sopportino più. Io stessa non sopporto più me stessa, figurarsi...

E allora, mi sono detta, è il momento giusto per fare un buon proposito per l’anno nuovo: voglio coltivare la dote della leggerezza, che credo di aver avuto in gioventù, tanto tempo fa, prima di diventare una scorbutica brontolona un po’ misantropa. Anche i pensieri più profondi si possono far passare con leggerezza, anche il dolore si può fronteggiare con leggerezza, anche la malattia e anche la pandemia. Perfino “Guerra e Pace” si può leggere con leggerezza.

Leggerezza ≠ Superficialità. Lottiamo il pane ma anche per le rose. Rispolvero questa antica rivendicazione sindacale e voglio farla diventare il mio manifesto da qui in avanti. Riprendersi l’allegria, ridere tantissimo. Sdrammatizzare, non farla mai difficile, trovare soluzioni. Ricordarsi sempre del cielo nero pieno di stelle delle notti d’estate in Sardegna, il punto in cui l’infinito che è dentro di noi si ricongiunge con quello che è sopra di noi.

Vorrei che i miei figli se la vivessero così, la loro vita, con profonda leggerezza.


Alessandra Salici - Project Manager Tortona Rocks

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
ContaTTI

​​ERIKA SARTORI

Tel + Whatsapp: 0039 340 6676 302

​Email: erika@erikasartori.it

P.IVA: 09932190961

C.F. SRTRKE77L61L781G

Gli incontri sono online oppure 

via Fioravanti, 30

20154 Milano (zona Paolo Sarpi, Sempione,

Monumentale, Fabbrica del Vapore)

Counselor Assocounseling | iscr. n. REG-A1794-2017

Il Counseling è una professione disciplinata dalla legge 4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”

Il Counseling non è una forma di terapia (medica o psicologica)